La famiglia Mezil

La famiglia Mezil (in magiaro Mézga család) è una serie televisiva a cartoni animati, prodotta e trasmessa dalla televisione ungherese dal 1968 al 1980. Scritta da József Romhányi e József Nepp, diretta da quest'ultimo e da altri registi, con le musiche di Tamás Deák, la serie è stata prodotta dalla Pannonia Film Studios di Budapest. È stata esportata con successo anche in Italia, Francia, Germania, Brasile e nell'allora Cecoslovacchia. Dal 2007 la serie è disponibile in DVD editi dalla Yamato Video. La serie costruisce, sulla vita di una comunissima famiglia ungherese, un'escalation di improbabili avventure, con la trovata originale di inserire i Mezil in un contesto fantascientifico, tramite alcuni felici espedienti: in particolare quello di attribuire al piccolo Aladár geniali capacità di invenzione scientifica. La famiglia Mezil si compone di tre sottoserie, tutte di tredici episodi della durata di circa venti minuti ognuno. Nella prima i Mezil entrano in contatto con un pronipote che, dal futuro, invia alla famiglia incredibili marchingegni. Essi hanno lo scopo di semplificarne la vita, ma l'effetto di complicarla. Nella seconda Aladár costruisce un'astronave gonfiabile con la quale intraprende viaggi spaziali verso pianeti ignoti all'insaputa dei familiari. Nell'ultima i Mezil partono per una vacanza che si rivelerà un avventuroso giro del mondo.

Titolo originale: Mézga család

Lingua originale: ungherese
Paese: Ungheria
Genere: fantascienza
Regia: József Nepp
Soggetto: József Romhányi, József Nepp
Musiche: Tamás Deák
Studio: Pannonia Film Studios
Rete it.: RaiUno, dal giugno 1980; reti locali; La 7 Cartapiù (repliche, dal settembre 2007)
1ª TV: 1968 – 1980
Episodi: 39 (completa) 3 serie da 13
Durata episodio: 24 minuti
Doppiaggio italiano: SINC CINEMATOGRAFICA (1a e 2a stagione) - SOC. TONY FUSARO (3a stagione)

Personaggi e doppiatori
PersonaggioDoppiatore
Sandor, il padreMimmo Palamara (1^ e 2^ stagione)
Marco Mori (3^ stagione)
Paula, la madreEva Ricca (1^ e 2^ stagione)
Cristina Dian (3^ stagione)
Aladar, il figlioFabio Boccanera (1^ e 3^ stagione)
Oreste Baldini (2^ stagione)
Cristina (Kriszta), la figliaPaola Del Bosco (1^ e 2^ stagione)
Laura Lenghi (3^ stagione)
Dott. MarisGino Donato (1^ e 2^ stagione)
Vittorio Battarra (3^ stagione)
EmzitremLuca Ernesto Mellina (2^ stagione)
Nino Scardina (2^ stagione)
Fofi, il caneStefano Carraro (2^ stagione)
Voce narranteMaurizio Gueli

Sigla: "Guarda, guarda che famiglia", cantata dalla Fantomatic Band.

Produzione: DREFA Produktion/Lizenz GmbH, 1968/69

INDICE CARTOON