Il sospetto

Il sospetto è uno sceneggiato giallo. Sfogliando una vecchia annata della rivista LIFE mentre si trova in clinica ricoverato per un'operazione al fegato il commissario Hans Bärlach mostra al suo medico, il dottor Samuel Hungertobel la fotografia di un chirurgo che, in un campo di concentramento, sta operando un ebreo senza alcuna anestesia. Ed è proprio Hungertobel a riconoscere in quell'individuo una straordinaria somiglianza con Fritz Emmemberger, un collega che esercita in una clinica per ricchi a Zurigo ed è chiamato "zio eredità", visto che la sua clinica eredita spesso il patrimonio dei pazienti, una volta che sono morti.











BN/Colore: B/N
Formato video: 1.33:1 4/3 PAL
Puntate: 2
Sceneggiatura: Diego Fabbri
Costumi: Maria T. Palleri Stella
Musiche scelte da: Lucia De Laurentiis
Arredamento: Luigi D'Andria
Scene: Lucio Lucentini
Regia: Daniele D'Anza
Trasmesso in Italia: 1972

InterpretePersonaggio
Paolo StoppaHans Bärlach
Adolfo CeliFritz Emmemberger
Mario CarotenutoGulliver
Ferruccio De CeresaSamuel Hungertobel
Jole FierroKlari
Franco VolpiLucius Lutz
Gianni SolaroBlatter
Mila VannucciDott. Edith Marlock
Olga GherardiIrene
Roberto BrunIl libraio
Evar MaranL'operaio sordomuto