Cabaret per una notte

Cabaret per una notte è stato un programma televisivo italiano andato in onda in prima serata su Italia 1 per tre stagioni, dal 1986 al 1988. Il programma era una trasposizione televisiva del Festival di Cabaret di Loano, uno dei più importanti degli anni ottanta e ideato da Pierluigi De Lucchi Dagnino, ed è andato in onda per tre anni consecutivi nella prima serata di Italia 1, la domenica, nel mese di settembre. Il programma ha contribuito a lanciare numerosi attori comici e cabarettisti che hanno poi trovato la popolarità negli anni novanta, come Aldo e Giovanni (ancora senza Giacomo Poretti), Elio e le Storie Tese, Natalino Balasso e Flavio Oreglio. Dopo tre anni, la trasmissione non è stata rinnovata. Nel 1990 Italia 1 ha realizzato un altro programma dedicato ai cabarettisti esordienti slegato dal Festival di Loano, intitolato Campione d'Italia della risata. In seguito, il genere ottenne un notevole successo di pubblico grazie ad un'altra trasmissione della medesima rete, Zelig.







Paese: Italia
Anno: 1986-1988
Genere: commedia
Edizioni: 3
Puntate: 3
Durata: 120 min
Lingua originale: italiano
Conduttore: Marco Columbro, Ernst Thole (1986) - Giorgio Faletti, Roberta Termali (1987) - Licia Colò, Trettré (1988)
Regia: Antonio Gerotto (1986), Paolo Beldì (1987), Cesare Gigli (1988)
Casa di produzione: Gianni Di Stolfo (1986), Mario Rasini (1987-1988)
Rete televisiva: Italia 1

Indice programmi TV