Telemike

Telemike è stato un programma televisivo a premi andato in onda su Canale 5 il giovedì in prima serata alle ore 20.40 per 5 edizioni a partire dal 1º ottobre 1987 fino all'11 giugno 1992 con la conduzione di Mike Bongiorno; autori del gioco lo stesso Mike, coadiuvato da Illy Reale, Luigi Albertelli e da Ludovico Peregrini, non presente nel precedente Pentatlon e che riprende il suo abituale ruolo di "Signor No". La trasmissione, dopo la sua chiusura avvenuta nel 1992, venne sostituita a partire da ottobre dello stesso anno da un nuovo gioco a quiz dal titolo Tutti x uno, andato in onda per una stagione e mezza sempre ogni giovedì sera sulla stessa rete e con il medesimo conduttore. Come i precedenti quiz di Mike Bongiorno, anche Telemike proponeva domande di cultura generale e di attualità, inchieste su indagini demoscopiche e giochi di pura fortuna: la principale novità fu quella dei collegamenti esterni, effettuati attraverso la trasmissione via satellite, con Alessandro Ippolito (cui subentrò nel 1989 Marco Balestri) che si occupava dei collegamenti in Italia, mentre le esterne internazionali vennero affidate a Giorgio Medail, sostituito poi da Gigi Moncalvo. A completare il cast della trasmissione il maestro Augusto Martelli, che ne realizzò la celebre sigla, la produttrice esecutiva storica Maria Eugenia Ghezzi, la scenografia di Graziella Evangelista, allestita negli studi 6 e 7 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese, la regia di Mario Bianchi e le 20 ragazze "Bingo Girl" provenienti da tutte le parti del mondo, che aiutavano Mike nelle varie fasi del programma e mostravano ai telespettatori i vari numeri estratti e valevoli per il Bingo, il famoso concorso organizzato dal settimanale TV Sorrisi e Canzoni, abbinato a tutte le 5 edizioni dello show. 

Paese: Italia
Anno: 1987 - 1992
Genere: game show
Durata: 180 min
Lingua originale: italiano
Conduttore: Mike Bongiorno
Regia: Mario Bianchi
Rete televisiva: Canale 5

Indice programmi TV