La corrida

La Corrida - Dilettanti allo sbaraglio è un programma televisivo italiano inventato da Corrado e dal fratello Riccardo Mantoni, in onda in radio dal 1968 al 1977 e in televisione dal 1986. Su Canale 5 la trasmissione è stata condotta dal 1986 al 1997 da Corrado, dal 2002 al 2009 da Gerry Scotti e nel 2011 da Flavio Insinna. Dal 2018, a cinquant'anni dalla prima edizione radiofonica, il programma ritorna in onda su Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Capostipite dei moderni talent show, il programma è simile ad una classica festa paesana, in cui 10 concorrenti si esibiscono tra canzoni, balli, poesie e spettacoli fantasiosi. Giudice delle esibizioni è il pubblico in studio: se l'esibizione piace i concorrenti ricevono applausi, se l'esibizione non piace il pubblico può fischiare, battere mestoli di legno sulle pentole e produrre altri rumori con vari oggetti, accompagnati dal suono di una sirena quando il semaforo diventa verde. Al contrario di altri programmi radiofonici di successo, la versione televisiva de La corrida ha mantenuto inalterato il suo successo ricevendo sempre alti ascolti, grazie sia alle esibizioni dei suoi concorrenti che alla capacità ironica e autoironica del suo storico conduttore, Corrado, considerato un "patriarca", per citare Vincenzo Mollica, del palcoscenico televisivo italiano. Nelle varie edizioni radiofoniche e televisive della Corrida sono emersi personaggi come Gigi Sabani, Neri Marcorè, Emanuela Aureli ed i Maniko Sport di Zelig. Corrado, agli esordi della sua lunga carriera negli anni quaranta, apprese, fra gli altri, da Cesare Zavattini e Alessandro Blasetti, lezioni che applicò visibilmente al programma, concepito con Riccardo Mantoni: si pensi all'incipit, interpretato da Corrado, del film Bellissima di Luchino Visconti, che riassume l'intero film, e sembra anticipare La Corrida di ben 17 anni. Già durante le ultime puntate del Tappabuchi, nel 1967, Corrado invitava ai concorrenti del "gioco della busta" un'estemporanea esibizione dilettantistica.

Paese: Italia
Anno: 1968-1977, 1986-1988, 1990-1995, 1997, 2002-2009, 2011, 2018-in corso
Genere: talent show, varietà
Edizioni: 31 (9 radiofoniche, 22 televisive)
Durata: 140 min
Lingua originale: italiano
Conduttore: Corrado (1968-1997) - Gerry Scotti (2002-2009) - Flavio Insinna (2011) - Carlo Conti (dal 2018)
Ideatore: Corrado e Riccardo Mantoni
Regia: Stefano Vicario (1986-1997) - Beppe Recchia (2002-2005) - Stefano Mignucci (2006-2009) - Egidio Romio (2011) - Maurizio Pagnussat (dal 2018)
Casa di produzione: Corìma - Magnolia
Rete televisiva: Canale 5 (1986-2011) - Rai 1 (dal 2018)

Indice programmi TV