Ippotommaso

Ippotommaso è una serie animata giapponese. Gli unici protagonisti sono Ippotommaso, enorme ippopotamo azzurro con una mastodontica bocca. Ha una grande pazienza, spesso se ne sta ad oziare a pancia in su spalancando la sua bocca. Inoltre non sempre capisce quel che sta accadendo, ma non sembra che gli importi troppo. Toto, bizzarro uccello nero dotato di un dente (in barba alle caratteristiche tipiche dei volatili) e vestito con stracci che vive nella bocca di Ippotommaso. È un pasticcione e combinaguai, e spesso si dà delle arie che innervosiscono chi gli sta attorno. Lo si è visto spesso spazzolare i denti dell'ippopotamo in cui vive, uscire dal naso dello stesso e rientrarvi dalla bocca o viceversa.









Titolo originale: Kabatotto

Autore: Tatsuo Yoshida
Regia: Hiroshi Sasagawa
Sceneggiatura: Jinzo Toriumi
Rete: Fuji TV
1ª TV: 1º gennaio 1971 – 30 settembre 1972
Episodi: 300 (completa)
Durata ep.: 5 min
Rete it.: Televisioni locali
Episodi it.: 152 / 300  [Completa al 51%]

Personaggi e doppiatori

PersonaggioDoppiatore
Voce narranteLaura Lenghi

Sigla
"Ippotommaso" (di Mitzi Amoroso), cantata da Corrado Castellari e le Mele Verdi.

Produzione: Tatsunoko Productions, 1971

Indice cartoon