Georgie

Georgie è un anime giapponese. Una sera il signor Butman trova una donna in fin di vita che gli affida la figlia Georgie, ancora in fasce. Georgie viene così adottata dalla famiglia Butman, composta dal padre, dalla madre Mary e dai due fratelli Abel e Arthur. La famiglia Butman decide di tenere Georgie all'oscuro del suo passato, così la ragazzina cresce felice assieme a quelli che crede essere i suoi fratelli di sangue. Il signor Butman muore per salvare Georgie, lasciando Mary amareggiata dalla sua presenza. Abel ed Arthur, al contrario, sono molto affezionati alla sorellina. Passano gli anni ed i tre fratelli arrivano all'adolescenza. Abel e Arthur negli anni si sono entrambi innamorati di lei. Abel, il fratello più grande, decide di imbarcarsi come marinaio, ma dopo un anno e mezzo ritorna a casa, risoluto a confessare il suo amore a Georgie. Questo lo condurrà ad un litigio con il fratello minore Arthur, innamorato anch'egli della sorella adottiva, ma allo stesso tempo timoroso di rattristarla rivelandole che i Butman non sono la sua vera famiglia. Ignara di tutto, Georgie incontra Lowell J. Gray, un nobile, e ben presto se ne innamora. Una sera i due giovani si incontrano, ma Mary li scopre e, disperata per la difficile situazione familiare che si è creata, sfoga su Georgie tutto il suo rancore represso e la caccia di casa rivelandole, con disprezzo, che è la figlia di un deportato. Sconvolta da questa verità, Georgie scappa di casa e cade in un fiume in piena. A salvarla accorre Arthur, che la porta a casa dello zio Kevin, il quale rivela a Georgie che entrambi i suoi fratelli sono innamorati di lei. Georgie reagisce decidendo di lasciare l'Australia e si imbarca per l'Inghilterra alla ricerca di Lowell. Non appena scopre l'accaduto, Abel parte a sua volta, deciso a riportare a casa la ragazza che ama, mentre Arthur torna a casa per assistere agli ultimi attimi di vita della madre, per poi partire alla ricerca dei due fratelli. In Inghilterra, Georgie scoprirà che è figlia del conte Fritz Gerald, accusato ingiustamente di aver tramato per assassinare la regina Vittoria, e finito nella colonia penale australiana. A dimostrare la sua innocenza, sarà fondamentale Arthur, che verrà sequestrato dal malvagio Duca Dangering e suo figlio Arwin ed avrà modo di scoprire, appunto, che il vero attentatore non fu il conte Gerald, bensì Dangering stesso. Georgie ritrova Lowell e tra i due giovani nasce un travagliato rapporto: Lowell infatti è già fidanzato con Elisa, nipote del duca Dangering e non può infrangere questo legame, deciso dalla sua famiglia. Dopo una fuga d'amore, i due devono però separarsi: Lowell si ammala di tubercolosi e la sola salvezza è una costosa operazione che lui e Georgie non possono in alcun modo permettersi. Georgie rinuncia al suo amato per salvargli la vita. Georgie ed il padre, aiutati da Abel, pongono fine alla prigionia di Arthur con l'aiuto di Maria, la fidanzata di Arthur e sorella di Arwin, che muore tentando di fermare l'evasione. Arthur, pur provando riconoscenza per Maria, non si lega a lei. Georgie, Abel e Arthur decidono di tornare in Australia per tornare a vivere nei luoghi in cui sono cresciuti.

Titolo originale: Lady Georgie

Genere: storico, sentimentale, drammatico
Autore: Man Izawa, Yumiko Igarashi
Regia: Shigetsuga Yoshida, Kyosuke Mikuriya
Dir. artistica: Junzaburo Takahata
Musiche: Takeo Watanabe
Rete: TV Asahi
1ª TV: 9 aprile 1983 – 25 febbraio 1984
Episodi: 45 (completa)
Durata ep.: 25 min
Rete it.: Italia 1
1ª TV it.: 17 settembre – 22 dicembre 1984
Episodi it.: 45 (completa)
Durata ep. it.: 25 min
Studio doppiaggio it.: ARIZONA di Eddy Cortese

Personaggi e doppiatori

PersonaggioDoppiatore
Georgie Gerald
Antonella Baldini
Abel Buttman
Massimiliano Manfredi (1^ Voce)
Oreste Baldini (2^ Voce)
Arthur Buttman
Corrado Conforti (1^ Voce)
Fabrizio Manfredi (2^ Voce)
Mary Buttman, madre adottiva di GeorgieSerena Spaziani
Eric Buttman (Ep.1-4)
Giuliano Santi
Zio Kevin
Valerio Ruggeri
Hawkins, attore girovago (Ep.7)
Massimo Lopez
JessicaCristina Boraschi
Dott. Skiffins Gerald
Giorgio Locuratolo
Lowell J. Gray
Riccardo Rossi
Nonna di Lowell
Francesca Palopoli
Elisa Dangering
Laura Mercatali
Duca Dangering
Silvano Tranquilli
Arwin Dangering
Oliviero Dinelli
Maria Dangering
Francesca Guadagno
Catherine Barnes
Susanna Fassetta
Visconte Barnes
Stefano Carraro
Sig.Ra Barnes
Roberta Paladini
JoyBarbara De Bortoli
EmmaBarbara Castracane
Dick
Rori Manfredi (?)
Duca Fritz Gerald
Rodolfo Bianchi
Sophie Gerald
Cristina Boraschi
Becky Clarke
Susanna Fassetta
Regina Vittoria
Francesca Palopoli
WilsonMario Milita
Voce Narrante
Alina Moradei

Sigla
"Georgie", cantata da Cristina D'Avena.

Produzione: Izawa Michiru/Higarashi Yumiko/TMS Tokyo Movie Shinsha, 1983

Indice cartoon