Galaxy Express 999

Galaxy Express 999 è una serie anime che si inserisce nello stesso universo narrativo di altre serie come Capitan Harlock e Queen Emeraldas, con cui condivide anche alcuni personaggi. È caratterizzato da un fortissimo pessimismo, che lo distingue anche dalle altre opere. E' ambientato nell'anno 2021, dove persone con un "corpo meccanico" stanno spingendo l'umanità verso l'estinzione. In quegli anni sulla Terra viene progettata la città Megalopolis, dove i ricchi hanno un corpo meccanico che consente loro di vivere fino a duemila anni, mentre i poveri vivono in tuguri ai margini della città. Una madre e un figlio poveri, vengono a sapere che esiste un pianeta dove si può ricevere gratuitamente un corpo meccanico. Per andarci devono viaggiare con il Galaxy Express 999, un treno spaziale avanzatissimo che appare guidato, però, da una classica locomotiva a vapore. Masai Hoshino, il ragazzo, desidera disperatamente come altri un corpo meccanico, e la libertà che gli umani poveri della Terra non hanno. La madre viene presto uccisa in una caccia all'uomo organizzata dagli uomini meccanici, che si divertono a cacciare gli umani. Masai non viene catturato e viene salvato da una misteriosa donna, Maisha. I due raggiungono Andromeda, dove Masai potrebbe finalmente ottenere il desiderato corpo meccanico, ma nota la vacuità e la pigrizia dagli uomini meccanici che popolano il pianeta e decide pertanto di tenere il suo corpo umano. La Regina Prometheum, capo dell'impero meccanizzato e madre di Maisha, che sperava di conquistare l'universo sfruttando l'intelligenza di Masai qualora fosse divenuto un uomo meccanico, ordina di ucciderlo. Maisha si rivolta contro la madre e con l'aiuto di suo padre, il Dr. Ban, incastonato nel pendente che lei porta al collo, Maisha distrugge sua madre e Andromeda.  Il 999 dopo la distruzione di Andromeda riapproda alla stazione precedente; qui Maisha riparte per lo spazio sul treno 777 sul quale si intravede, seduto accanto a lei, un ragazzo bisognoso di aiuto come lo era stato Masai; quest'ultimo ritornerà sulla terra col GE999.

Titolo originale:  Ginga Tetsudō Surī Nain

Genere: drammatico, fantascienza
Autore: Leiji Matsumoto
Regia: Nobutaka Nishizawa (regia della serie), Masayuki Akehi(regia episodi)
Sceneggiatura: Keisuke Fujikawa, Hiroyasu Yamamura
Char. design: Shigeru Kogawa, Shingo Araki
Musiche: Nozomi Aoki
Rete: Fuji TV
1ª TV: 14 settembre 1978 – 9 aprile 1981
Episodi: 113 (completa)
Durata ep.: 25 min
Rete it.: Rai 2
1ª TV it.: 1982
Durata ep. it.: 24 min