Cybernella

Cybernella è un anime giapponese. Uno scienziato, dopo aver perso la moglie e la figlia in un incidente aereo, riesce a far rivivere la figlioletta nel corpo di un robot. Cybernella (Limit in originale), questo il nome della ragazzina, è quindi una cyborg dai sentimenti umani e dotata di particolari superpoteri che le permettono di correre velocissima, le danno una grande forza e le permettono di crescere fino a sembrare un'adulta quando la situazione lo richiede. In più il padre le mette a disposizione alcuni gadget come una borsetta volante, il che permette a Cybernella di viaggiare volando, un cappello volante con il quale la ragazza può mandare al padre dei messaggi e una piccola trousse che nasconde un visore a raggi X. Il sogno del padre di Cybernella è riuscire un giorno a far tornare la figlia un vero essere umano: intanto Cybernella vive la sua vita di tutti i giorni nascondendo ai compagni di scuola il suo segreto, ma facendo uso dei suoi superpoteri per aiutare le persone in difficoltà, coltivando però in segreto il tormento per la sua "diversità".




Titolo originale: Miracuru Shōjo Rimitto chan

Genere: mahō shōjo
Autore: Shinji Nagashima
Regia: Takeshi Tamiya, Masayuki Akehi
Sceneggiatura: Masaki Tsuji, Shun'ichi Yukimuro, Tohojiro Andou
Char. design: Kazuo Komatsubara
Musiche: Shunsuke Kikuchi, Tokiko Iwatani
Rete: TV Asahi
1ª TV: 1º ottobre 1973 – 25 marzo 1974
Episodi: 25 (completa)
Aspect ratio: 4:3
Durata ep.: 24 min
Rete it.: Televisioni locali
1ª TV it.: 1981
Episodi it.: 25 (completa)
Durata ep.: it. 24 min
Doppiaggio italiano: STUDIO TN7

Personaggi e doppiatori
PersonaggioDoppiatore
CybernellaSilvia Pepitoni
TomeSilvia Pepitoni
Sara Di Nepi

Sigla italiana
"Cybernella", cantata dai Vianella (Edoardo Vianello e Wilma Goich).

Produzione: Omochabako/TV Asahi/Toei Doga, 1973/74

INDICE CARTOON