Bryger

Bryger è un anime televisivo di genere mecha. Siamo nell'anno 2111, nella cintura degli asteroidi è collocata la base segreta dei Cosmo Ranger Jota 9 (J9), un team composto da: Izaac, Kid, Boy e la bella Omachi. Usando il gigantesco robot trasformabile Bryger, combattono contro il crimine nelle colonie terrestri del sistema solare. Un malvagio criminale dello spazio che risponde al nome di Kamen Kamen (a capo dello stato/organizzazione criminale di Nubia) ha un piano per distruggere l'umanità intera. Costui vuole distruggere il pianeta Giove utilizzando delle bombe mega-atomiche, frantumandolo in piccoli pianeti; questo per dimostrare di essere pari a una divinità in grado di realizzare un nuovo sistema solare. Ovviamente l'esplosione di Giove comporta il sacrificio della Terra. Venendo a conoscenza del piano diabolico alcuni scienziati terrestri facenti parte dell'Unione delle Nazioni decidono anche grazie all'aiuto dei Cosmo Ranger di volerlo impedire. Studiano come contromisura da utilizzare, spostandolo dalla sua orbita, il pianeta Mercurio come scudo.




Titolo originale: Ginga senpū Buraigā

Genere: mecha
Autore: Yu Yamamoto, Monkey Punch original character design
Regia: Takao Yotsuji supervisore, Johei Matsuura regia episodi
Sceneggiatura: Yu Yamamoto, Ken'ichi Matsuzaki
Char. design: Kazuo Komatsubara
Mecha design: Yuichi Iguchi
Musiche: Masayuki Yamamoto
Rete: TV Tokyo
1ª TV: 6 ottobre 1981 – 30 giugno 1982
Episodi: 39 (completa)
Durata ep.: 25 min
Rete it.: Italia 1
1ª TV it.: 2 luglio 1982
Doppiaggio italiano: CEM

Personaggi e doppiatori
PersonaggioDoppiatore
Yotaro KidSergio Mancinelli
Steven BoyRiccardo Rossi
Izaak KodomofuMaurizio Reti
OmachiAngelina Contaldi
PonchoRenato Montanari
SilCorrado Conforti
Com. MacaroneSandro Sardone
Kamen KamenGiovanni Petrucci
Agente Di SicurezzaTeo Bellia
Voce NarranteSergio Mancinelli

Sigla italiana
"Bryger", è stata incisa da Franco Martin.

Produzione: Toei Animation Korea per Kokusai Eigasha, 1981

INDICE CARTOON