Signore e signora

Signore e signora è un varietà televisivo del 1970 con Delia Scala e Lando Buzzanca. La trasmissione era incentrata sulle vicende di una coppia di coniugi, una lei ("Ciccina") e un lui ("Ciccino") in perenne contrasto (con tanto di intromissioni da parte delle consuocere Clelia Matania e Paola Borboni). Gli stessi due attori protagonisti interpretavano, in analogia, anche una coppia di rozzi contadini ciociari e una di altezzosi aristocratici inglesi. Nel suo insieme, Signore e signora era una semiseria, ma azzeccata analisi di costume del matrimonio "moderno". E al passo coi tempi presentava, in particolare, una figura di donna moderna, autonoma e di carattere, uscendo dallo stereotipo della moglie o sottomessa al suo uomo, o bisbetica e prevaricatrice. Il programma era un varietà che conteneva anche un'idea di ciò che in anni successivi verrà chiamata sitcom; era strutturato in dialoghi con lo spettatore, scenette comiche, musiche e balletti. Conduttori, e protagonisti delle scenette, erano Delia Scala (Ciccina) e Lando Buzzanca (Ciccino), affiancati da Clelia Matania e Paola Borboni nel ruolo delle consuocere. Gli autori erano Antonio Amurri e Maurizio Jurgens, la regia era di Eros Macchi, le musiche di Franco Pisano. All'epoca, la protagonista femminile Delia Scala era già molto nota e apprezzata dal pubblico televisivo. Per Lando Buzzanca invece la trasmissione, nella quale mise in mostra tutte le sue qualità comiche, si rivelò un grande trampolino di lancio, soprattutto nel cinema, consentendogli di uscire dal cliché da caratterista nel quale era utilizzato in quegli anni. La sua battuta "mi vien da ridere", rimarrà un simpatico tormentone, mentre negli anni successivi l'attore riproporrà con successo, nel programma radiofonico Gran varietà, il suo grottesco "Buzzanco", erede del personaggio televisivo inventato per Signore e signora. Ospiti d'onore erano coppia Paolo Panelli e Bice Valori. La sigla di coda era L'amore non è bello se non è litigarello di Jimmy Fontana. Lo show andò in onda mentre il parlamento discuteva la legge sul divorzio.

Paese: Italia
Anno: 1970
Genere: varietà
Puntate: 7
Durata: 75 min
Lingua originale: Italiano
Conduttore: Delia Scala, Lando Buzzanca, Clelia Matania, Paola Borboni
Regia: Eros Macchi
Autori: Antonio Amurri e Maurizio Jurgens
Musiche: Franco Pisano
Coreografie: Gino Landi
Rete televisiva: Rai 1

Indice programmi TV