Nanà supergirl

Nanà supergirl è un anime giapponese. Nanako (Nanà) è una ragazza d'ignota provenienza che acquisisce inaspettatamente dei superpoteri, ma allo stesso tempo perde la sua memoria passata, come risultato di un esperimento scientifico andato male, condotto dal liceale Tomoshige Yotsuya (Leonetto). Quest'ultimo promette di aiutarla a riacquistare la memoria, a patto che lei si unisca alla sua società tuttofare, della quale fa parte anche l'amico e compagno di classe Iidabashi (Bobolo). Nanako accetta ingenuamente l'accordo di Yotsuya, il cui vero intento è solamente sfruttare a proprio vantaggio i poteri della ragazza per arricchirsi, finendo però per non riuscirci mai.










Titolo originale: Nanako SOS

Regia: Akira Shigino
Composizione serie: Kazuhiko Abe, Mami Watanabe, Yu Yamamoto, Yukiyoshi Ohashi, Yumiko Suzuki
Char. design: Tsuneo Ninomiya
Mecha design: Atsushi Tsukamoto, Naomi Aoike, Atsushi Matoba, Yuji Moriyama
Dir. artistica: Shigeru Katsumata
Musiche :Ichiro Nitta, Masayuki Yamamoto
Rete: Fuji TV
1ª TV: 2 aprile – 24 dicembre 1983
Episodi: 39 (completa)
Aspect ratio: 4:3
Durata ep.: 24 min
Rete it.: Italia 1, Hiro (solo prima visione dell'ep. 5)
1ª TV it.: 11 settembre 1984
Episodi it.: 39 (completa)
Durata ep. it.: 24 min
Studio dopp.it.: CRC Compagnia Realizzazioni Cinetelevisive

Personaggi e doppiatori

PersonaggioDoppiatore
Nanà (Nanako)
Francesca Rossiello
Leonetto
Alessio Cigliano
Bobolo
Graziella Polesinanti
Seven, uno dei due robot
Alessio Cigliano
Eleven, l'altro robot
Francesca Rossiello
Pannocchione
Bruno Cattaneo
Klondike
Luciano Marchitiello
NanaoFabio Boccanera
Omar
Mino Caprio

Sigla
"Nanà Supergirl", cantata da Cristina D'Avena.

Produzione: Kokusai Eigasha, 1983

Indice cartoon