Marco, dagli Appennini alle Ande

Marco, trasmesso in Italia anche con il titolo Marco - Dagli Appennini alle Ande, è un anime giapponese. Marco Rossi è un ragazzino genovese la cui madre, Anna, è costretta a emigrare in Argentina per lavoro mentre il padre Pietro rimane a casa a gestire la clinica medica per poveri che finalmente è riuscito ad aprire con tanti sacrifici. Marco sente la mancanza della madre col tempo sopporta sempre meno il fatto che il padre e il fratello maggiore Tonio prendano decisioni importanti senza prima parlargliene. Lentamente la conflittualità tra padre e figlio aumenta, l'uomo che vede Marco ancora come un bambino e non comprende che sta crescendo, Marco che inconsciamente disprezza il padre per non essere andato lui in Argentina al posto della madre. Dopo un anno dalla sua partenza le lettere della madre smettono di arrivare e Marco, sempre più disperato, vorrebbe che il padre facesse qualcosa, ma l'uomo sembra non essere in grado di prendere una decisione in merito. Lentamente nella mente del ragazzo matura l'idea di andare egli stesso in Argentina per sincerarsi delle condizioni della madre e trova quindi un lavoro di nascosto per potersi pagare il viaggio. Nel frattempo conosce una famiglia di burattinai, composta da Pepe e dalle tre figlie, Concetta, Giulietta e Violetta, la quale sta pensando di emigrare in Argentina e Marco pensa in un primo tempo di aggregarsi, ma quando finalmente parla con suo padre del suo progetto ottiene da lui un deciso diniego, accentuando ancora di più il contrasto tra padre e figlio. Dopo tanto tempo finalmente arriva una lettera della madre che comunica di essere stata malata per qualche giorno e di non aver potuto scrivere. Marco capisce che la madre sta nascondendo la verità: lei è una donna forte e non avrebbe mai accennato a una malattia se non fosse stata una cosa veramente grave. Decide quindi di imbarcarsi clandestinamente per il Sud America ma viene subito scoperto. Il padre però si convince che solo Marco può andare in Argentina a sincerarsi delle condizioni di Anna, quindi acconsente a che il figlio parta. Marco finalmente raggiunge Buenos Aires dove gli vengono rubati i soldi e inoltre della madre non vi è più traccia. Marco incontra Violetta e la sua famiglia che lo aiutano ad arrivare a Bahia dove crede di poter ritrovare la madre, ma si imbatte in uno strano individuo, Marcel, che lo fa ritornare da solo a Buenos Aires. L'uomo è in realtà un suo lontano parente, Francesco Merelli, che si era appropriato delle lettere e dei soldi che la madre Anna gli aveva affidato perché venissero inviati in Italia. Una volta giunto di nuovo a Buenos Aires, Marco ritrova le tracce della madre che lo porteranno da una città all'altra e finalmente, dopo numerose avventure, riesce a ritrovare la madre ora gravemente ammalata e a darle la forza di affrontare l'operazione che le salverà poi la vita. Dopo qualche settimana madre e figlio possono quindi ripartire per l'Italia. Prima di partire per Genova, Marco ritrova anche la sua grandissima amica Violetta, con la quale ormai c'è un legame che va al di là dell'amicizia e che gli promette di convincere il padre Pepe a ritornare in Italia, in modo da ritrovarsi di nuovo, forse, un giorno a Genova.

Titolo originale: Haha o tazunete sanzen ri

Genere: avventura, storico
Autore: Edmondo De Amicis (racconto "Dagli Appennini alle Ande" dal romanzo "Cuore")
Regia: Isao Takahata
Sceneggiatura: Isao Takahata (ep. 1, 2, 4, 5, 7), Seiji Okuda, Yoshio Kuroda (ep. 13, 16, 19, 22, 25, 28, 35), Yoshiyuki Tomino
Char. design: Yōichi Kotabe
Dir. artistica: Takashi Mukuo
Musiche: Kôichi Sakata
Rete: Fuji TV
1ª TV: 4 gennaio – 26 dicembre 1976
Episodi: 52 (completa)
Durata ep.: 22 min
Rete it.: Rai 1
1ª TV it.: 8 febbraio 1982
Episodi it.: 52 (completa)
Durata ep. it.: 22 min

Personaggi e doppiatori

PersonaggioDoppiatore
MarcoFabrizio Vidale
Tonio
Oreste Baldini
Pietro, padre di Marco
Dario Ghirardi
Violetta
Susanna Fassetta
Pepe (Peppino), padre di Violetta
Paolo Turco
Concetta, sorella di Violetta
Cinzia De Carolis
Anna, madre di Marco
Silvia Pepitoni
PabloRiccardo Rossi
Juana
Georgia Lepore
Mario
Gastone Pescucci
Fosco
Diego Michelotti
Josè
Paolo Turco
Miguel
Maurizio Reti
Federico
Manlio Guardabassi
Suor Maria
Laura Boccanera
Voce narrante
Giorgio Favretto

Sigla
"Marco", di Luigi Albertelli e Vince Tempera, cantata dai Ragazzi di Marco.

Produzione: Nippon Animation/Taurus Film/Fuji TV, 1976

Indice cartoon